Premilcuore–Monte Arsiccio-Monte Tiravento–Monte della Fratta–Cà M. Merli–Cà Petriccio-Premilcuore

22/03/2020
Premilcuore
  • /upld/eventi/small/Tiravento 1.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 1879.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 1880.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 1881.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 1882.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 1883.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 2.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 3.jpg
  • /upld/eventi/small/Tiravento 4.jpg

Mezzi propri da Piazzale Pancrazi, Faenza (RA) ore 7,30
DATA   Domenica 22 marzo
Titolo                         Premilcuore–Monte Arsiccio-Monte Tiravento–Monte della Fratta–Cà Monte Merli–Cà Petriccio-Premilcuore
Descrizione                Dal centro di Premilcuore, seguendo il sentiero 313, si comincia a salire fino al punto panoramico della Rocchetta per poi proseguire fino al bivio di Monte Arsiccio, da dove parte un bel crinale panoramico che sale dritto alla cima del Monte Tiravento. Si scende giù fino al bivio del Monte della Fratta e seguendo un facile stradello forestale si arriva all'imbocco del Sentiero 311, da dove si inizia a scendere giù, e superati alcuni ruderi di vecchie case abbandonate: Cà Monte Merli, Cà Petriccio e la Ridolla, si ritorna al punto di partenza.
Partenza                   ore 7,30, mezzi propri da Piazzale Pancrazi, pranzo al sacco
Tempi                       ore 8,00
Dislivello                   800 metri
Difficoltà                   E
Accompagnatori:       Andreuccio Reciputi, Claudio Patuelli (cell.3661381092)